X
Nome
E-Mail
Oggetto
limite : 

Isocolan

Macrogol, Sali di Sodio e Potassio

Trattamento della Stipsi e Pulizia del Colon

Giuliani

Isocolan

Macrogol, Sali di Sodio e Potassio

Trattamento della Stipsi e Pulizia del Colon

Giuliani

Se conosci già questo farmaco fai sapere cosa ne pensi in 10 secondi
Vota questo farmaco
XCHIUDI
Quanti anni hai ?
Sei uomo o donna?
Lo consiglieresti?
Ha effetti collaterali ?

Nessuno
Molti
Quanto gravi ?

Per nulla
Molto
Da dipendenza ?

Molta
Nessuna
E' efficace ?

Molto
Per nulla
Che voto gli daresti ?

Pessimo
Ottimo
Grazie per il tuo prezioso contributo !
183
10Voto
0
Effetti collaterali
Gravi
Pochi
Efficacia
Bassa
Buona
Assuefazione
Alta
Nulla
Consigliato
NO
SI
Età media utilizzatori
50 anni
Viene usato maggiormente da
100 %

Cos'è ?

A cosa serve Isocolan

Isocolan è un medicinale utilizzato da adulti e bambini dagli 8 anni per il trattamento della stitichezza e per lo svuotamento intestinale in previsione di indagini cliniche o per preparazione preoperatoria. Isocolan è disponibile nella posologia 34,8 g, 17,4 g e 8,7 g; contiene Macrogol e Sali di Potassio e di Sodio ad azione lassativa ed osmotica, ovvero trattiene acqua nel colon.

Sintomi che cura Isocolan

Isocolan viene impiegato per curare i seguenti sintomi o le seguenti malattie:

Prima di usarlo

Precauzioni per Isocolan :

  • L'uso prolungato di lassativi può provocare dipendenza, stitichezza cronica e perdita della normale funzionalità intestinale
  • In caso di stitichezza cronica o ricorrente chieda consiglio al suo medico
  • Isocolan può essere assunto dai diabetici e da chi segue una dieta senza galattosio
  • Il medicinale può essere assunto da bambini dagli 8 anni in poi e con peso maggiore ai 20 kg sotto stretto controllo medico e per non più di 3 mesi
  • Non assumere liquirizia durante il trattamento con Isocolan

Come usarlo

Posologia Isocolan :

L'effetto di Isocolan si manifesta da 24 a 48 ore dopo somministrazione. La dose giornaliera deve essere adattata a seconda degli effetti clinici e può variare da una bustina a giorni alterni, un giorno sì ed uno no, (specialmente nei bambini) fino a 2 bustine al giorno.

PREPARAZIONE

Versare il contenuto della bustina in un contenitore ed aggiungere acqua in base a quanto indicato sulla bustina stessa.

Bustina da 34,8 g: 500 ml di acqua

Bustina da 17,4 g: 250 ml di acqua

 Bustina da 8,7 g: 125 ml si acqua

  •  Agitare 
  • Bere lentamente in 15/30 minuti
  • Se non ingerisce subito tutta la soluzione, conservare in frigo per massimo 48 ore dalla preparazione

PULIZIA INTESTINALE ADULTI

4 litri della soluzione ottenuta sciogliendo in 500 ml di acqua 8 bustine da 34,8 g.

  • Assuma questa quantità in unica dose, il pomeriggio precedente l’esame  OPPURE assuma i 4 litri suddivisi in 2  dosi: 2 litri la sera precedente l’esame e 2 litri la mattina stessa dell’esame.
  • Assuma 250 ml ogni 15 minuti, fino ad esaurimento dei 4 litri. É preferibile che ogni singola dose venga ingerita rapidamente.
  • La prima evacuazione si verifica solitamente 90 minuti dopo l’inizio della somministrazione
  • Dopo aver assunto l’intera dose raccomandata l’efflusso rettale risulterà limpido
  • Il preparato va ingerito dopo un digiuno di 3 o 4 ore
  • Non vanno ingeriti cibi solidi a partire da 2 ore prima dell’assunzione fino all’esecuzione dell’esame
  • L’apporto di acqua è  libero
  • La soluzione risulta più gradevole se raffreddata.

TRATTAMENTO DELLA STITICHEZZA

ADULTI: 1 bustina da 34,8 g sciolta in 500 ml di acqua

  • A seconda della situazione e solo sotto controllo e su consiglio del medico, può assumere una seconda dose a distanza di 6-12 ore (1 bustina da 17,4 g da sciogliere in 250 ml di acqua o 1 bustina da 8,7 g da sciogliere in 125 ml di acqua), a seconda della risposta individuale e dell’effetto richiesto
  • Assuma la quantità appropriata di soluzione ricostituita in 15-30 minuti, lontano dai pasti

TERAPIA DI MANTENIMENTO

Può assumere fin dall’inizio le bustine da 8,7g (da sciogliere in 125 ml di acqua) o le bustine da 17,4g (da sciogliere in 250 ml di acqua) 1-2 volte al giorno per alcuni giorni, secondo schemi da stabilire a seconda della risposta individuale e dell’effetto richiesto. Una migliore efficacia del prodotto si ottiene effettuando l’assunzione la sera prima di coricarsi.

BAMBINI MAGGIORI DI 8 ANNI CON PESO SUPERIORE AI 20 KG:  Le dosi raccomandate devono essere proporzionalmente ridotte, utilizzando le bustine da 8,7 g sciolte in 125 ml di acqua o da 17,4 g sciolte in 250 ml di acqua. A seconda della situazione e solo sotto controllo del medico, può somministrare una seconda dose a distanza di 12 ore.

  • Non superare i 3 mesi di trattamento

Gravidanza e allattamento

Isocolan in gravidanza:

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza,chieda consiglio al medico che valuterà il rapporto rischi/benefici del suo caso.

Isocolan in allattamento:

Se sta allattando con latte materno, chieda consiglio al suo medico, che valuterà il rapporto rischi/benefici.

Avvertenze

Sovradosaggio Isocolan

Se assume una dose eccessiva di Isocolan può manifestare i seguenti sintomi:

  • diarrea
  • dolori addominali
  • vomito 

Consultare il medico o recarsi in ospedale in caso di sovradossaggio.

Dose saltata Isocolan

Utilizzare il medicinale rispettando la posologia e senza assumere dosi doppie.

Controindicazioni Isocolan

NON prenda Isocolan:

  • Se è allergico ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale
  • Se ha una perforazione a livello dello stomaco o dell’intestino o è a rischio di svilupparla
  • Se sospetta di avere un’ostruzione a livello dell’intestino
  • Se ha una grave malattia infiammatoria dell’intestino oppure megacolon tossico, associato a stenosi sintomatica
  • Se ha sindromi da dolore addominale di origine sconosciuta
  • Se ha coliti acute, nausea, vomito, marcato aumento o riduzione della peristalsi o sanguinamento del retto
  • Se è in un grave stato di disidratazione
  • In gravidanza e allattamento
  • Nei bambini di età inferiore agli 8 anni e di peso inferiore a 20 Kg 

Effetti collaterali

Effetti collaterali Isocolan :

Generalmente, gli effetti indesiderati segnalati sono stati minori e transitori e hanno riguardato soprattutto l’apparato gastrointestinale.

Effetti indesiderati comuni negli adulti (meno di 1 paziente su 10)

  • Dolore addominale e/o distensione addominale
  • Diarrea
  • Nausea

Effetti indesiderati comuni nei bambini e negli adolescenti (meno di 1 paziente su 10)

  • Dolore addominale
  • Diarrea 

Interazioni

Interazioni Isocolan :

Eviti di ingerire contemporaneamente lassativi ed altri farmaci; dopo aver preso un medicinale lasci trascorrere un intervallo di almeno 2 ore prima di prendere Isocolan. Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

183
10Voto
0
Effetti collaterali
Gravi
Pochi
Efficacia
Bassa
Buona
Assuefazione
Alta
Bassa
Consigliato
NO
SI
Età media utilizzatori
50 anni
Viene usato maggiormente da
100 %
Dai un contributo
Grazie !
Farmacura e' un servizio GRATUITO. Aiutaci ad autofinanziarci.

Stesso Principio attivo

Stesso principio attivo

Confezioni

Confezioni

Articoli

Articoli

Malattie

Sintomi

Farmaci Simili

Farmaci Simili

Vedi Commenti

Lascia un Commento
X
Titolo
Voto
Età
Sesso
Nome
Pro :
Contro :
NESSUN COMMENTO FINO AD ORA