X
Nome
E-Mail
Oggetto
limite : 

Escapelle

Levonorgestrel

Contraccettivo di Emergenza

Gedeon Richter

Escapelle

Levonorgestrel

Contraccettivo di Emergenza

Gedeon Richter

Se conosci già questo farmaco fai sapere cosa ne pensi in 10 secondi
Vota questo farmaco
XCHIUDI
Quanti anni hai ?
Sei uomo o donna?
Lo consiglieresti?
Ha effetti collaterali ?

Nessuno
Molti
Quanto gravi ?

Per nulla
Molto
Da dipendenza ?

Molta
Nessuna
E' efficace ?

Molto
Per nulla
Che voto gli daresti ?

Pessimo
Ottimo
Grazie per il tuo prezioso contributo !
127
10Voto
0
Effetti collaterali
Gravi
Pochi
Efficacia
Bassa
Buona
Assuefazione
Alta
Nulla
Consigliato
NO
SI
Età media utilizzatori
26 anni
Viene usato maggiormente da
100 %

Cos'è ?

A cosa serve Escapelle

Escapelle è un contraccettivo di emergenza utilizzabile entro 72 ore (3 giorni) dopo un rapporto sessuale non protetto, o in caso di insuccesso del suo metodo contraccettivo abituale. Escapelle contiene Levonorgestrel utilizzato come contraccettivo. Le pazienti maggiori di 18 anni possono acquistare il farmaco senza ricetta in farmacia, mentre per le minorenni vi è l'obligo di prescrizione medica.

Sintomi che cura Escapelle

Escapelle viene impiegato per curare i seguenti sintomi o le seguenti malattie:

Prima di usarlo

Precauzioni per Escapelle:

  • Escapelle non è un medicinale abortivo, se è già incinta non è in grado di porre fine alla gravidanza
  • E' sconsigliato l'uso nelle ragazze minori di 16 anni
  • Escapelle non protegge dalle malattie a trasmissione sessuale
  • Escapelle non deve essere utilizzato come metodo contraccettivo regolare, ma solo in casi di emergenza
  • Si consiglia di assumere Escapelle il prima possibile, preferibilmente entro 12 ore dal rapporto sessuale non protetto
  • Contiene Lattosio

Come usarlo

Posologia Escapelle:

Assuma la compressa di Escapelle appena possibile, preferibilmente entro 12 ore dal rapporto, e non oltre 72 ore (3 giorni).

  • Può essere assunto in qualunque momento del ciclo mestruale
  • Non masticare la compressa, deglutirla intera
  • Se utilizza regolarmente la pillola contraccettiva, può continuare a farlo seguendo gli stessi orari
  • Se ha rapporti non protetti dopo l'uso di Escapelle non sarà coperta da eventuali gravidanze
  • Dopo aver assunto Escapelle è consigliabile vedere un medico circa 3 settimane dopo per controllare che la pillola abbia avuto successo
  • Se le mestruazioni ritardano oltre 5 giorni, o sono leggere, o intense,  contatti il medico quanto prima
  • Dopo avere usato Escapelle, normalmente il flusso mestruale è normale e inizia il giorno consueto, anche se talvolta vi saranno alcuni giorni di ritardo o di anticipo

Gravidanza e allattamento

Escapelle in gravidanza:

Non prenda questo medicinale se è già in gravidanza. Se rimane incinta nonostante l’assunzione di questo medicinale, è importante che lei si rechi dal medico. 

Escapelle in allattamento:

Il principio attivo di questo medicinale viene escreto nel latte materno. Pertanto si consiglia di assumere la compressa immediatamente dopo aver allattato e di evitare l’allattamento per almeno 8 ore dopo l’assunzione di Escapelle e poi raccogliere il latte con una pompa 8 ore dopo aver assunto la compressa.

Avvertenze

Sovradosaggio Escapelle

Anche se è improbabile che vengano assunte più compresse di Escapelle, se ciò avvenisse manifesterebbe vomito e sanguinamento vaginale. Rivolgersi al medico in caso di sovradosaggio.

Dose saltata Escapelle

In caso di vomito entro 3 ore dall’assunzione di Escapelle, prenda immediatamente un’altra compressa.

Controindicazioni Escapelle

NON utilizzare Escapelle:

  • se è allergica al principio attivo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale elencati al paragrafo

L’uso di Escapelle NON è consigliabile se:

  • soffre di una malattia all’intestino tenue
  • soffre di gravi problemi al fegato
  • ha avuto gravidanze ectopiche in passato
  • ha sofferto di salpingite in passato

Effetti collaterali

Effetti collaterali Escapelle:

Gli effetti indesiderati molto comuni (più di una paziente su 10) che potrebbe manifestare sono:

  • Nausea
  • Sanguinamento irregolare fino al prossimo ciclo mestruale
  • Dolore al basso addome
  • Stanchezza
  • Cefalea

Fra gli effetti indesiderati comuni (fino a 1 persona su 10) che potrebbe manifestare:

  • Vomito
  • Ciclo mestruale diverso dal solito
  • Dolorabilità del seno
  • Diarrea
  • Capogiri 

Interazioni

Interazioni Escapelle:

Se nelle ultime 4 settimane ha utilizzato uno qualsiasi dei seguenti medicinali, Escapelle potrebbe non essere adatto a lei:

  • barbiturici e altri medicinali usati per il trattamento dell’epilessia (ad esempio primidone, fenitoina e carbamazepina)
  • medicinali usati nel trattamento della tubercolosi (ad esempio rifampicina, rifabutina)
  • trattamento per l’HIV (ritonavir, efavirenz)
  • un medicinale usato per curare le infezioni fungine (griseofulvina)
  • preparazioni a base di erbe contenenti Erba di San Giovanni (Hypericum perforatum)

Escapelle può  influenzare il funzionamento di altri medicinali:

  • ciclosporina

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo o ha recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, compresi quelli ottenuti senza prescrizione medica o medicinali a base di erbe.

127
10Voto
0
Effetti collaterali
Gravi
Pochi
Efficacia
Bassa
Buona
Assuefazione
Alta
Bassa
Consigliato
NO
SI
Età media utilizzatori
26 anni
Viene usato maggiormente da
100 %
Dai un contributo
Grazie !
Farmacura e' un servizio GRATUITO. Aiutaci ad autofinanziarci.

Stesso Principio attivo

Stesso principio attivo

Confezioni

Confezioni

Farmaci Simili

Farmaci Simili

Vedi Commenti

Lascia un Commento
X
Titolo
Voto
Età
Sesso
Nome
Pro :
Contro :
NESSUN COMMENTO FINO AD ORA