X
Nome
E-Mail
Oggetto
limite : 

DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG

Trimebutina + Medazepam

Contro dolore gastroenterico con componente ansiosa

Alfasigma S.p.a.

DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG

Trimebutina + Medazepam

Contro dolore gastroenterico con componente ansiosa

Alfasigma S.p.a.

Se conosci già questo farmaco fai sapere cosa ne pensi in 10 secondi
Vota questo farmaco
XCHIUDI
Quanti anni hai ?
Sei uomo o donna?
Lo consiglieresti?
Ha effetti collaterali ?

Nessuno
Molti
Quanto gravi ?

Per nulla
Molto
Da dipendenza ?

Molta
Nessuna
E' efficace ?

Molto
Per nulla
Che voto gli daresti ?

Pessimo
Ottimo
Grazie per il tuo prezioso contributo !
3617
7.4Voto
0
Effetti collaterali
Gravi
Pochi
Efficacia
Bassa
Buona
Assuefazione
Alta
Nulla
Consigliato
NO
SI
Età media utilizzatori
42 anni
Viene usato maggiormente da
75 %

Cos'è ?

A cosa serve DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG

DEBRUM è un farmaco efficace per calmare manifestazioni spastico-dolorose del tratto gastro-enterico causate da ansia e tensione.

Nello specifico,  appartiene alla categoria degli AntispasticiAnticolinergici sintetici.

Sintomi che cura DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG

DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG viene impiegato per curare i seguenti sintomi o le seguenti malattie:

Prima di usarlo

Precauzioni per DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG:

Quando viene somministrato in dosi elevate e per lunghi periodi di tempo, è consigliabile sorvegliare periodicamente l’andamento dei valori pressori, della crasi ematica e dello stato di funzionalità epatica.

Come usarlo

Posologia DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG:

2-4 capsule al giorno.

Anziani :

Nel trattamento di pazienti anziani, la posologia deve essere attentamente stabilita dal medico, che dovrà valutare un’eventuale riduzione dei dosaggi sopra indicati.

Gravidanza e allattamento

DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG in gravidanza:

Il prodotto non deve essere somministrato durante i primi 3 mesi di gravidanza. In caso di necessità per l'ultima fase della gravidanza è bene consultarsi con il proprio medico per valutare rischi e benefici.

DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG in allattamento:

Poiché le benzodiazepine sono escrete nel latte materno, esse non dovrebbero essere somministrate alle madri che allattano al seno.

Avvertenze

Sovradosaggio DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG

Per i sintomi da sovradosaggio, che possono eventualmente riguardare il medazepam, vi sono da praticare gli eventuali provvedimenti terapeutici comuni a tutte le benzodiazepine. In caso di assunzione accidentale di una dose eccessiva del medicinale avvertire immediatamente il medico o rivolgersi al più vicino ospedale.

Dose saltata DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG

Controindicazioni DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG

Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Controindicato nei primi tre mesi di gravidanza (vedere “Gravidanza” e “Allattamento”).

Miastenia gravis.

Grave insufficienza respiratoria.

Grave insufficienza epatica.

Sindrome da apnea notturna.

Effetti collaterali

Effetti collaterali DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG:

Con l’uso del farmaco sono stati riportati i seguenti effetti indesiderati:

in certi pazienti, soprattutto nei soggetti anziani o debilitati si osserva talvolta sonnolenza, ipotensione arteriosa, confusione o disturbi locomotori con sintomi extrapiramidali; queste manifestazioni possono essere evitate con un aggiustamento della posologia.

Raramente possono osservarsi eruzioni cutanee, edema, nausea, stipsi, disturbi della vista. I rarissimi casi descritti di depressione midollare con agranulocitosi, peraltro di norma reversibile e di disfunzione epatica, non sono stati riferiti con sicurezza al medazepam impiegato.

Con l’uso di benzodiazepine sono stati segnalati i seguenti effetti indesiderati: Sonnolenza (quando il prodotto è usato come ipnotico, dovrebbe essere indicato esplicitamente: sonnolenza durante il giorno), ottundimento delle emozioni, riduzione della vigilanza, confusione, affaticamento, cefalea, vertigini, debolezza muscolare, atassia, visione doppia. Questi fenomeni si presentano principalmente all’inizio della terapia e solitamente scompaiono con le successive somministrazioni.

Sono state segnalate occasionalmente altre reazioni avverse che comprendono: disturbi gastrointestinali, cambiamenti nella libido e reazioni a carico della cute.

In oltre può causare : Amnesia, depressione e dipendenza dal farmaco stesso

Interazioni

Interazioni DEBRUM 30CPS 150MG + 4MG:

L’assunzione in concomitanza con alcool va evitata. L’effetto sedativo può essere aumentato quando il medicinale è assunto congiuntamente ad alcool.

Associazione con i deprimenti del SNC: l’effetto depressivo centrale può essere accresciuto nei casi di uso concomitante con antipsicotici (neurolettici), ipnotici, ansiolitici/sedativi, antidepressivi, analgesici narcotici, antiepilettici, anestetici ed antistaminici sedativi. Nel caso degli analgesici narcotici può avvenire aumento dell’euforia conducendo ad un aumento della dipendenza psichica. Composti che inibiscono determinati enzimi epatici (specialmente citocromo P450) possano aumentare l’attività delle benzodiazepine

3617
7.4Voto
0
Effetti collaterali
Gravi
Pochi
Efficacia
Bassa
Buona
Assuefazione
Alta
Bassa
Consigliato
NO
SI
Età media utilizzatori
42 anni
Viene usato maggiormente da
75 %
Dai un contributo
Grazie !
Farmacura e' un servizio GRATUITO. Aiutaci ad autofinanziarci.

Stesso Principio attivo

Stesso principio attivo

Confezioni

Articoli

Articoli

Malattie

Sintomi

Farmaci Simili

Farmaci Simili

Vedi Commenti

Lascia un Commento
X
Titolo
Voto
Età
Sesso
Nome
Pro :
Contro :
NESSUN COMMENTO FINO AD ORA